• Verified

PORCELLANE DI CAPODIMONTE CARUSIO

Ceramiche d’Arte

126

Introduction

Il laboratorio di Porcellane artistiche Carusio è il risultato dell'esperienza e della lavorazione tradizionale della Porcellana di Capodimonte. La manifattura del "Capodimonte" qui è tramandata da quattro generazioni di ceramisti napoletani dai nomi illustri quali Borrelli e De Bernardo (rispettivamente bisnonno e nonno del titolare).

Giuseppe Carusio (padre del titolare), dopo un'attività di modellista formatore, ritoccatore e fornaciante di oltre 50 anni (tra le più importanti ditte napoletane quali: Freda, Stile, De Palma, Majello, Mollica e la propria), nel 1999 lascia la propria attività al figlio Giovanni, che subentra in prima persona nell'attività del laboratorio. Nasce così l'odierno laboratorio Giovanni Carusio.

Giovanni, apprese le basi del lavoro dal padre ed acquisite le più importanti tecniche di lavorazione, si specializza nella pittura a terzo fuoco, seguendo la propria attitudine ed ottenendo ottimi risultati. La sua attività si è da subito caratterizzata per il duplice aspetto di conservazione della tradizione e di ricerca continua, uno sguardo al passato (classico) ed uno al futuro (tendenze), avviando anche una modernizzazione dell'azienda.

Tutta la produzione è realizzata in loco e completamente a mano, secondo canoni tradizionali e della Legge 188/90 (Marchio C.A.T. - Ceramica Artistica Tradizionale) ed esclusivamente con colori "a fuoco".

 

DESCRIZIONE ED ELENCO DEI PRODOTTI / MANUFATTI ARTIGIANALI

Alle collezioni tradizionali di statuine adornate di splendidi fiori, lampadari, lampade, cornici, specchiere e centrotavola si affiancano gioielli in pietre dure e porcellana, composizioni floreali e complementi di arredo dalle forme più moderne nati per soddisfare al meglio i gusti di una crescente clientela giovanile.